Mancanza di corrente per la neve e il vento

Maltempo: l'Enel fa sapere che la situazione black out migliora: 'solo' più 6.500 famiglie al buio

Erano 15 mila le famiglie senza corrente elettrica per via del maltempo. I lavori incessanti dei tecnici dell'Enel hanno fatto sì che, di questa, ce ne siano ancora 6.500 senza elettricità. Sono 500 i tecnici ancora al lavoro

Un traliccio danneggiato dal maltempo
Un traliccio danneggiato dal maltempo (ANSA)

BOLOGNA - Oltre 500 tecnici dell'Enel stanno lavorando in Emilia Romagna e 200 gruppi elettrogeni sono stati attivati per far fronte all'emergenza maltempo che ieri ha provocato una interruzione di elettricità a oltre 15 mila utenze, soprattutto nelle province di Bologna e Reggio Emilia. Il numero di utenti attualmente senza corrente elettrica è sceso a 6.500 nella Provincia di Bologna (i Comuni più colpiti sono Monzuno, San Benedetto Val di Sambro, Castiglione dei Pepoli e Camugnano), mentre in provincia di Reggio Emilia il servizio è in corso di normalizzazione. L'Enel prevede la riattivazione in mattinata di 2.500 utenze in provincia di Bologna e il ripristino completo del servizio in giornata. Speriamo.